Viaggiare in famiglia, ecco qualche consiglio per organizzare una vacanza indimenticabile

Viaggiare in famiglia, ecco qualche consiglio per organizzare una vacanza indimenticabile

viaggiare in famiglia

Non c’è niente di più bello che viaggiare insieme alla propria famiglia, scoprendo le meraviglie che il nostro Pianeta ci riserva.

Certamente, viaggiare con i bambini richiede uno sforzo in più in termini di organizzazione e di budget ma certamente non è impossibile trovare una soluzione che non comporti una spesa eccessiva e che sia un momento di relax per tutti.

Hotel ed offerte per famiglie: inizia a costruire il tuo viaggio da qui

Il primo tassello di questo puzzle è la scelta di un hotel per famiglie che sia in grado di offrire ampi spazi ed una serie di servizi dedicati che ci permettano di alleggerire le nostre preoccupazioni.

Cerca di orientare le tue preferenze su strutture che siano in grado di fornirti camere ampie dotate di tutti i confort necessari e che siano lontane dal caos cittadino.

In queste circostanze sono ideali alberghi con spazi all’aria aperta dove grandi e piccini possono socializzare e fare nuove amicizie.

Una valida alternativa in questo caso è rappresentata anche dai campeggi: se per voi è la prima volta ti consiglio di scegliere strutture attrezzate, renderà il tutto meno traumatico.

Inoltre, l’idea di evitare posti affollati è un buon modo per allontanarsi dal caos dei grandi centri urbani e respirare aria meno inquinata!

Tieni sempre d’occhio le offerte per famiglie

Un buon modo per provare a risparmiare quando si organizzano vacanze in famiglia è quello di aderire ad offerte dedicate.

Puoi trovarne diverse in rete ma se hai molti dubbi in merito ti consiglio di rivolgerti ad agenzie viaggio: in questo caso però potresti spendere qualcosa in più.

Hai provato a ricercare consigli e supporto dai gruppi dei genitori online?

Dopo aver chiesto il parere di amici e parenti prova a ricercare in rete o sui Social gruppi dedicati ai genitori dove ci si scambia pareri e si mettono a disposizioni di tutti le proprie esperienze.

Molte volte quello di cui si ha bisogno è proprio un parere diverso da quello, per alcuni versi condizionato, delle persone che ci sono più vicine.

Ti consiglio di andare alla ricerca di blog dedicati alle famiglie, troverai davvero tanti consigli utili ed idee di viaggio interessanti da cui prendere spunto!

Chi l’ha detto che i viaggi on the road non sono per le famiglie

A dispetto di quello che molti di noi sono portati a pensare un viaggio on the road non è impossibile per una famiglia.

Ovviamente questo genere di viaggio è consigliato a coloro che hanno figli a partire dai 7 o 8 anni in su: deve esserci comunque un certo grado di autonomia da parte loro.

Provare ad organizzare le vostre ferie proponendo ai vostri piccoli di partire insieme per una nuova avventura dove esplorerete posti nuovi e sconosciuti in modo diverso rispetto a quanto fatto fino ad ora.

Raccontategli una storia, fate i bagagli insieme provando a portare con voi solo le cose veramente essenziali in base alla meta che avete scelto.

Provate a spiegare che in questo viaggio ognuno deve fare la sua parte e che tutti devono impegnarsi per trovare un posto dove stare quando ci si sposta.

Questo nuovo modo di viaggiare vi farà crescere e permetterà ai vostri figli di entrare in contatto con un modo completamente nuovo di esplorare il mondo dove tante variabili sono imprevedibili, dove spesso ci si deve accontentare e rinunciare a qualche comodità.

Non sempre un resort a cinque stelle è il solo in grado di regalare emozioni indimenticabili.

Prova tu in prima persona ad abbandonare l’idea del tutto programmato: i bambini si divertono con poco e questa per loro sarà una grande sfida!

admin