India: le mete più belle da visitare nel paese asiatico

India: le mete più belle da visitare nel paese asiatico

Viaggiare in India, attrazioni più belle da visitare in India

L’India è una destinazione enorme e diversificata. Confina con Pakistan, Cina, Nepal, Bhutan, Sri Lanka, Bangladesh e Myanmar, per non parlare del Mar Arabico e del Golfo del Bengala. Più di 20 lingue ufficiali, molteplici religioni e una varietà di cucine esistono all’interno dei confini dell’India. Per sperimentare veramente l’ampiezza della cultura e della storia indiana, il viaggio è fondamentale. Ecco, allora, le mete più belle da visitare nel paese asiatico.

Delhi

Se state passando un po’ di tempo nel nord dell’India, quasi certamente visiterete la capitale Delhi. L’enorme destinazione tentacolare è sede di diversi distretti, ed è considerata una delle città più antiche del mondo. Una delle attrazioni principali di Delhi è il Red Fort, o Lal Qila, che è stato costruito nel XVII secolo.

Il Red Fort è fatto di pietra arenaria, e una delle sue attrazioni principali è sicuramente la Porta di Lahore, nel bazar, che attraversa il palazzo gioiello e l’antica residenza del sultano. Durante il vostro soggiorno a Delhi, dovreste anche dedicare del tempo ai numerosi musei e strutture religiose che compongono la città.

Grotte di Ellora e Ajanta

Nello stato del Maharashtra, è possibile esplorare le grotte di Ellora e Ajanta. A Ellora c’è un enorme complesso di santuari scavati nel paesaggio roccioso. Questi 34 santuari rupestri hanno fino a 1.500 anni e appartengono a tre religioni distinte: Buddismo, giainismo e induismo.

A due ore di distanza si trova Ajanta, che è anche sede di 29 grotte. Le grotte di Ajanta sono ricoperte da pitture murali e dipinti, la maggior parte dei quali riflettono storie buddiste. Nonostante i due complessi di grotte siano a due ore di distanza l’uno dall’altro, vale la pena di visitarle entrambe per confrontare queste incredibili attrazioni.

Varanasi

Sulle rive del fiume Gange si trova Varanasi, un’antica città conosciuta come la capitale spirituale dell’India. La storia della città risale a più di 3.000 anni fa, rendendola una delle più antiche città continuamente abitate del pianeta.

Gli edifici religiosi sono certamente una delle maggiori attrazioni di Varanasi, quindi assicuratevi di visitare la Moschea di Alamagir, il Tempio di Shri Kashi Vishwanth e il Tempio di Sankat Mochan, che è pieno di scimmie. All’alba, dirigetevi verso le rive del Gange. Ogni giorno, più di 60.000 persone si bagnano nel fiume, e questo evento è qualcosa di veramente indimenticabile.

Kerala

Lo stato sud-occidentale dell’India, conosciuto come Kerala, è un luogo di bellezza tropicale. Palme, spiagge di sabbia bianca e l’eco-turismo sono tutti grandi motivi per esplorare la regione. Oltre ai famosi backwaters, alle eleganti houseboat e alle feste dei templi, il Kerala ospita anche Thekkady, una riserva di tigri che permette di ammirare flora e fauna senza folle.

Il fulcro del Kerala è la città di Kochi, dove si può vedere l’industria della pesca locale prospera insieme a moderni grattacieli e all’architettura coloniale. Kochi è etnicamente e religiosamente diversa, e in un solo pomeriggio è possibile esplorare una sinagoga ebraica, un palazzo olandese, il forte portoghese Pallipuram Fort e il tempio indù Thrikkakara.

Agra

Agra è una delle città più visitate di tutta l’India. Un tempo capitale dell’Impero Mughal, Agra è oggi sede dell’iconica struttura conosciuta come Taj Mahal. Il mausoleo in marmo bianco è stato costruito nel XVII secolo, ed è ampiamente considerato un monumento dell’amore. Anche se di spettacolare bellezza, il Taj Majal può essere molto affollato. Vale anche la pena di vedere ad Agra è il Forte Agra, che è molto simile al Forte Rosso di Delhi. È possibile visitare questo forte del 16 ° secolo e anche esplorare l’interno del suo bellissimo palazzo.

Rajasthan

Nel nord-ovest dell’India si trova lo stato del Rajasthan, che confina con il Pakistan e ospita il deserto del Thar. Se siete interessati alla storia del Rajput o alle viste delle montagne Aravallis, il Rajasthan contiene alcuni dei posti migliori da visitare in India. Jaipur, o la Città Rosa, è la capitale del Rajasthan e un posto meraviglioso per iniziare il vostro viaggio.

E ‘sede di una serie di incredibile architettura, tra cui tre fortificazioni, molti templi e lo straordinario Palazzo di Città. Sempre in Rajasthan e merita una visita è Jodhpur, la cosiddetta Blue City, la cosiddetta Blue City, che è la porta d’ingresso al deserto del Thar, nonché la sede dello spettacolare Mehrangarh Fort.

admin

Lascia un commento