Ti trovi in: Home / Bella Italia / Regione Abruzzo / Prov. AQ / Scanno / lago di scanno
Moduli Ricerca
scrivi una Città Italiana
Scegli la regione:


Calcola
il percorso per
Scanno

Scanno
Comune di

Scanno


Cerca per nome art.:

LAGO DI SCANNO

Il Lago di Scanno di origine Post-Glaciale è il lago naturale più grande della regione Abruzzo. Ha coste ridotte, adibite a spiagge ma quasi prive di sabbia inoltre è facile trovarsi a contatto di cervi o altri animali selvatici.

Lago di Scanno (estate e Inverno)
Art. 11/lc07
Cat. Natura
Città: Scanno
Provincia: AQ
Regione: Abruzzo
Maggiori informazioni vedi

Foto:
Lago di Scanno (estate e Inverno)
     

Il Lago di Scanno, originatosi per una frana staccatasi dal Monte Genzana, che ha sbarrato il corso del fiume Tasso in epoca post-glaciale, è situato a 930 mt. di quota slm., ha coste molto ridotte, adibite a spiagge ma quasi prive di sabbia. Si trova a valle del paese di Scanno, ed è il lago naturale più grande della regione.

Il lago presenta da alcune visuali la forma di cuore, come ad esempio dal belvedere di Frattura Nuova. Il centro disabitato di Frattura Vecchia invece è sito sulla "frattura" del Monte Genzana che ha dato origine al lago.

Il lago di Scanno si trova tra la Montagna Grande e il Monte Genzana; per metà è protetto dalla legislazione del Parco Nazionale d'Abruzzo, per l'altra metà la pesca viene mantenuta sotto controllo dal comune di Villalago.

Il lago non ha emissari apparenti perché il fiume Sagittario percorre un tratto sotterraneo a causa di un fenomeno carsico e fuoriesce dal terreno poco più a valle.

Ricco di vegetazione, deve il colore delle sue acque, tendenzialmente verdi, alla presenza di alghe e microalghe e al riverbero della vegetazione dei monti circostanti. Unico immissario in superficie è il Fiume Tasso, mentre mancano emissari superficiali che dal lago si riversino lungo la Valle del Sagittario; la stabilità del livello delle acque è dovuta alla presenza di emissari sommersi, essendo minima l’evaporazione per l’andamento del regime climatico nel corso delle stagioni.

La fauna avicola è composta soprattutto da germani reali e altre anatre selvatiche, falchi pellegrini, falchi di palude, allocchi, gufi, astori, aquile.

La fauna ittica è composta prevalentemente da persici reali e trote

Sulla superficie del lago nel corso delle stagioni ai germani reali si accompagnano svassi, aironi, gallinelle d’acqua, moriglioni, cavalieri d’Italia ecc. che lo animano di vita e di colori attirando l’attenzione di gitanti e passanti. Il lago, che costituisce un patrimonio ambientale di notevole interesse sia per la sua altitudine che per la sua origine e conformazione, negli anni ha contribuito allo sviluppo del sistema economico dell’alta valle, sopportando anche l’inquinamento causato dai residui urbani del centro abitato e dall’irrazionale e insensata occupazione delle rive con abitazioni e insediamenti.  

Fonte inesauribile di alimenti per i locali, proprio per la sua pescosità è stato all’origine di attriti con chi nel lago vedeva una risorsa da sfruttare e saccheggiare periodicamente, senza rispetto per i cicli di riproduzione della fauna ittica e per le più elementari regole di gestione condivisa della risorsa. Con il mutare dei tempi alla tradizionale presenza di pescatori sulle rive o in barca si è sostituita quella di bagnanti e turisti in pedalò, o di sportivi in surf, canoa, ecc.

Forse non tutti, però, riescono ad apprezzare la facilità con cui ci si trova a contatto di cervi o altri animali selvatici. Se non sapessimo di essere in Abruzzo, potremmo facilmente credere di trovarci in un grande parco del Canada o dell’Africa centrale!




Pubblicato da:

Di' che piace anche a te, prima di tutti i tuoi amici!!


copia il Link:


Stai visitando lago di scanno per le tue vacanze a Scanno provincia di AQ regione Abruzzo

[BellaItalia-vacanza.it non garantisce la validità dei contenuti dell'articolo.]


Per le tua vacanza a Scanno prenota:
Desideri pubblicare un testo su altre straordinarie bellezze della Città di Scanno da vedere, visitare e vivere.
Scrivi un articolo