Ti trovi in: Home / Bella Italia / Regione Friuli Venezia Giulia / Prov. TS / Trieste / castello di miramare
Moduli Ricerca
scrivi una Cittā Italiana
Scegli la regione:


Calcola
il percorso per
Trieste

Trieste
Comune di

Trieste


Cerca per nome art.:

CASTELLO DI MIRAMARE

Il Castello di Miramare č circondato da un rigoglioso parco botanico, e gode di una posizione panoramica incantevole. Si trova a picco sul mare, sulla punta del promontorio di Grignano che si protende nel golfo di Trieste.

Castello di Miramare visto dal mare
Art. 27/lc07
Cat. Cultura
Cittā: Trieste
Provincia: TS
Regione: Friuli Venezia Giulia
Maggiori informazioni vedi

Foto:
Castello di Miramare visto dal mare
     

 

Il castello di Miramare  venne costruito per volere di Massimiliano d'Asburgo, arciduca d'Austria e imperatore del Messico, per farne la propria dimora da condividere con la moglie Carlotta del Belgio.

Edificato sul golfo di Trieste, a pochi chilometri a nord della città omonima (circa 6 km dalla Stazione Centrale), fu progettato dall'architetto viennese Carl Junker tra il 1856 ed il 1860. È circondato dal un grande parco di circa 22 ettari caratterizzato da una grande varietà di piante, molte delle quali scelte dallo stesso arciduca durante i suoi viaggi attorno al mondo, che compì come ammiraglio della marina militare austriaca.

Nel parco si trova anche il castelletto, un edificio di dimensioni minori che funse da residenza per i due sposi durante la costruzione del castello stesso, ma che divenne di fatto una prigione per Carlotta, quando perse la ragione dopo l'uccisione del marito in Messico.

All'interno, il castello è suddiviso in numerose stanze, il piano terra era destinato a residenza dell'Imperatore Massimiliano I e della consorte Carlotta, mentre il piano superiore venne in periodo successivo adibito a residenza del Duca Amedeo d'Aosta, che vi abitò per circa sette anni e modificò alcune stanze secondo lo stile dell'epoca.

Questo castello è risultato funesto per chi vi ha abitato: Massimiliano d'Asburgo partì per cingere la corona imperiale del Messico e vi morì, Amedeo partì per l'Impero d'Etiopia di cui fu viceré e morì in prigionia.

Attualmente Il castello è adibito a museo e al suo interno è conservata anche una pregevole raccolta di vasi orientali. All'interno si possono ammirare le stanze che furono abitate da Massimiliano e dalla moglie Carlotta, le camere per gli ospiti, la camera di informazioni che racconta la storia del Castello e del Parco di costruzione, le stanze in cui abitava il Duca Amedeo d'Aosta con arredi del 1930 in stile razionalista.

Tutte le camere sono bene conservate e mantengono tutti gli arredi originali comprensivi di ornamenti, mobili e oggetti risalenti alla metà del XIX secolo. Particolarmente degni di nota sono la sala della musica, dove Carlotta si esercitava nel suono del fortepiano visibile ora nella sala VII.

Nella camera XIX vi sono una serie di dipinti di Cesare Dell'Acqua raffiguranti la storia di Miramare. Infine, i visitatori possono visitare la sala del trono, che è stata recentemente restaurata e riportata agli antichi splendori.

 


Tratto da: "Wikipedia, l'enciclopedia libera" del 08/07/2011 14:16:05
http://it.wikipedia.org/wiki/Castello_di_Miramare

Licenza Creative Commons
Questa opera č distribuita con
licenza Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0 Unported.


Pubblicato da:

Di' che piace anche a te, prima di tutti i tuoi amici!!


copia il Link:


Stai visitando castello di miramare per le tue vacanze a Trieste provincia di TS regione Friuli Venezia Giulia

[BellaItalia-vacanza.it non garantisce la validitā dei contenuti dell'articolo.]


Per le tua vacanza a Trieste prenota:
Desideri pubblicare un testo su altre straordinarie bellezze della Cittā di Trieste da vedere, visitare e vivere.
Scrivi un articolo